Storia

La Nichelcrom Acciai Inox S.p.A. fu costituita nel 1953 da Silvio Terruzzi, che a metà degli anni '60 trasferì la sede della precedente società da Milano a Sesto San Giovanni in via Fosse Ardeatine, nello stabilimento di una ex fonderia.

Con l'incremento dell'attività industriale, tale sede divenne insufficiente, tanto che nel 1985 la società venne trasferita nel nuovo stabilimento in via Trento 96/100, costruito sulla ex area Distillerie Italiane.

A fine anni '90, a seguito dell'ulteriore incremento delle vendite, dovuto all'espansione sui mercati esteri, sono stati acquisiti e ristrutturati anche gli ex stabilimenti Pirelli SAPSA di Viale Rimembranze, per adibirli a stoccaggio e lavorazione delle lamiere da bramma.

Oggi alla Nichelcrom Acciai Inox S.p.A. sono impiegati circa ottanta dipendenti, che consentono di commercializzare i suoi prodotti sia sul mercato interno che nei mercati esteri (CEE ed Extra CEE), per un volume di vendita di circa 40.000 tonnellate annue.

Prodotti

La Nichelcrom Acciai Inox S.p.A. dispone di uno stock di magazzino di circa 50.000 tonnellate di acciaio inossidabile, dislocate su una superficie di circa 50.000 mq. coperti, tra i due stabilimenti:

Via Trento 96/100 (materiale da nastro)

Viale Rimembranze 62 (lamiere da bramma)

a Sesto San Giovanni (Milano - Italia), nelle diverse qualità e dimensioni.

scopri tutto


Lavorazioni

La Nichelcrom Acciai Inox S.p.A. dispone di un completo parco macchine che le consente di effettuare tagli a misura e lavorazioni superficiali su nastri e lamiere in acciaio inossidabile.

scopri tutto